Stai cercando altro?

  • SPEDIZIONE VELOCE
    Questo fornitori spedisce velocemente in tutta Italia

Monascus Purpureus integratore a base di Riso Rosso Fermentato

-
+
€27,00

Farmacia Castelli

Elevata

Monascus Purpureus integratore a base di Riso Rosso Fermentato

Normalizza i livelli di colesterolo 

Conosciuto e utilizzato dalla medicina cinese, il Riso Rosso Fermentato è divenuto celebre anche in Occidente grazie alla sua straordinaria azione ipolipidemizzante, ovvero in grado di normalizzare i livelli di colesterolemia totale, del colesterolo LDL (il cosiddetto “colesterolo cattivo“) e dei trigliceridi all’interno del sangue.

Ottenuto dalla fermentazione del comune riso da cucina ad opera di un particolare lievito, chiamato appunto Monascus Purpureus o Lievito Rosso, durante l’attività fermentativa si arricchisce di monocoline, sostanze utili a ridurre il livello plasmatico del colesterolo: in particolare la monocolina K rispecchia l’azione anti colesterolo della lovastatina, una molecola sintetica del gruppo delle statine utilizzata appunto per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue.

Ma l’azione del Riso Rosso Fermentato risulta addirittura più efficace di quella delle comuni statine sintetiche, dato che le azioni delle monocoline si sommano dando luogo a un effetto insieme antinfiammatorio, vasodilatante e riduttivo sui livelli di lipoproteina A (il cosiddetto “terzo colesterolo“) con  conseguente abbattimento del rischio cardiovascolare.

  • Integratore alimentare a base di riso rosso fermentato, COMPLETAMENTE NATURALE; ottenuto dalla fermentazione del comune riso da cucina ad opera di un particolare lievito, il Monascus Purpureus appunto, il quale conferisce al riso un'attività
  • Tra le statine naturali che si sviluppano durante la fermentazione la principale è la Monacolina k, particolarmente efficace nel ridurre i livelli di colesterolo totale e colesterolo cattivo LDL e nell'aumentare i livelli di colesterolo buono
  • Le Monacoline competono strutturalmente con il 3-idrossi-3-metil-CoA-reduttasi per il sito attivo (punto in cui avviene la reazione chimica) dell’enzima HMG-CoA-reduttasi. In questo modo bloccano la via metabolica che, passando per intermedi come il mevalonato e lo squalene, porta alla sintesi del colesterolo nel fegato. Se ne riduce così la produzione endogena.
  • La Monacolina k, inoltre presenta il particolare pregio di non avere gli effetti collaterali tipici delle statine sintetiche, tra i quali l'incremento della CPK, una creatina fosfo-chinasi, indice di sofferenza muscolare, la cui produzione è legata a necrosi delle fibrocellule muscolari. Ciò vuol dire totale assenza di crampi muscolari e dolori osteo-articolari.
  • Uno studio recente ha dimostrato che il riso rosso fermentato, somministrato a dosaggi anche doppi rispetto a quelli consentiti in Italia (1800mg/al giorno titolato in 6mg di monacoline),è ben tollerato anche da pazienti a rischio tossicità; l’incidenza di mialgie è coincidente con il placebo in una piccola casistica, ma l’abbassamento di colesterolo LDL è più importante rispetto al placebo.
  • Le statine inibiscono anche la sintesi delle proteine contenenti selenio, una delle quali è la glutatione perossidasi che sopprime lo stress ossidativo.Un’alterazione della sintesi delle selenioproteine può avere ripercussioni nell’insufficienza cardiaca congestizia, come nelle cardiomiopatie dilatatorie in corso di deficienza di
Provalo e rimarai stupito dall' efficacia di rimedi e integratori naturali
  • Posologia: 1 compressa al giorno.
  • Controindicazioni: non utilizzare in gravidanza, allattamento, o in corso di terapia con altri farmaci ipolipidemizzanti.
  • Confezione da 60 compresse
  • Il vantaggio nell’utilizzare i prodotti fitoterapici e integratori alimentari a base naturale Farmacia Castelli piuttosto che i comuni farmaci a base di molecole realizzate artificialmente, è che per la loro produzione non vengono utilizzate sostanze chimiche sintetiche ma principi attivi estratti da foglie, radici, frutti e, in alcuni casi, sostanze minerali.
  • Inoltre i prodotti a base di sostanze naturali presentano pochissime controindicazioni e solo in casi estremi producono veri e propri effetti collaterali.